Come formattare una chiave USB

INSCRIVITI ALLE NEWS !

La chiave USB su cui normalmente salvi i documenti di lavoro, foto, musica,tesi di scuola e altro ha iniziato a creare problemi? La copia dei file è diventata lenta e, di tanto in tanto, il trasferimento dei dati viene interrotto da strani messaggi di errore?

A meno che la tua pendrive USB non sia danneggiata fisicamente, oppure abbia dei problemi a livello hardware, puoi risolvere tutti questi problemi ripristinandola allo stato iniziale con una bella formattazione. Niente panico allora! perché ti assicuro che cancellare tutto il contenuto di una chiavetta USB e formattarla è un vero gioco da ragazzi, a prescindere dal tuo sistema operativo (Windows, Mac o Linux).

Come formattare una chiave (pendrive) USB su Windows

Bene, tutto quello che devi fare è collegare il dispositivo al PC, indipendentemente se sia una penna USB, un disco esterno, o altri supporti rimovibili, vai sulle risorse del computer; da tastiera esegui questa combinazione di tasti (Logo Windows + E) clicca con il tasto destro del mouse sull’icona della chiave USB (o la risorsa collegata disponibile) e seleziona la voce Formatta dal menu che compare. Mi raccomando assicurati che sia quella giusta! Seleziona il menu “Ripristina predefinite dispositivo” se voi dai un nome in “Etichetta di volume”e poi decidi se eseguire una formattazione veloce o completa mantenendo o rimuovendo il segno di spunta dall’apposita opzione clicca su Avvia per far partire l’operazione.

format2formatta

Come formattare una chiavetta USB su Mac

Per formattare una chiavetta USB e utilizzi un Mac la procedura da eseguire è quasi la medesima.Una volta collegata  la penna USB da formattare al computer avvia l’Utility disco dalla cartella Utility del Launchpad o dalla barra di ricerca di Spotlight. Nella finestra che si apre, seleziona il nome della chiavetta dalla barra laterale di sinistra, recati nella scheda Inizializza e clicca sul pulsante Inizializza per avviare la formattazione del disco. Scegliere il file system più appropriato (generalmente per il Mac il formato è MS-DOS o FAT), che può essere usato senza problemi su tutti i dispositivi.

La formattazione dovrebbe durare pochi attimi. Il gioco è fatto!

formattare.usb.mac

Formattare una chiave USB su Ubuntu (Linux)

Se vuoi formattare una chiavetta USB con Ubuntu, la prima operazione da effetuare è cliccare sul logo di Ubuntu collocato in cima alla barra laterale del desktop, inserire nella casella di ricerca il termine “Dischi“e  di seguito cliccare sulla sua icona per avviare l’applicazione. Nella finestra che si apre, seleziona l’icona della chiavetta USB da formattare dalla barra laterale di sinistra, clicca sul pulsantino ingranaggio (collocato in alto a destra) e seleziona la voce Formatta disco dal menu che compare. Ok, per finire seleziona l’opzione Compatibile con tutti i sistemi e dispositivi (MBR/DOS) dal menu a tendina collocato al centro della finestra e clicca sul pulsante Formatta due volte per avviare l’operazione di formattazione.

formattare.usb.ubuntu

Per terminare vi metto ancora in guardia: Formattare significa cancellare tutti i dati presenti ! Chiaro no ?

Articolo che ti potrebbe essere utile: Come ripristinare la capienza di una pen drive USB, dopo aver contratto un malware

Condividi con gli amici... Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Email this to someone
email
About the Author

guru63

Benvenuti ! Non ho voluto creare un blog solo per farmi pubblicità, ma desidero se possibile avvicinare al mondo dell'informatica, quelle persone che ancora sono riluttanti, e temono in qualche modo questo aspetto grandioso del nostro futuro. Buona navigazione ! Danilo C.E.O guru63.com Google+  Facebook Twitter