Differenza tra fibra ottica e adsl

INSCRIVITI ALLE NEWS !

Ma qual’è la differenza tra fibra ottica e adsl ? Bene cercherò di rispondere a questa domanda, nel modo più “veloce” possibile (piaciuta la metafora ?). I tempi di download sperimentati durante l’utilizzo di un servizio di connettività a Internet dipendono da molteplici fattori. Fra questi, innanzitutto, si annoverano i mezzi di trasmissione dai dati e le tecnologie e le tecniche impiegate per la trasmissione dei dati. La connessione internet è diventata una condizione indispensabile per vivere bene. Lavoriamo, comunichiamo, impegnano il tempo libero e ci divertiamo grazie alla connessione internet: il mondo professionale e quello ludico hanno trovato il comune denominatore in quella scintilla che anima i nostri device, i nostri dispositivi desktop e mobile, quindi avere una connessione veloce oggi nel 2015 è praticamente un obbligo se si vuole restare sempre aggiornati. Quindi quale connessione scegliere? Adsl o Fibra Ottica ?

La più conosciuta ADSL:

Differenza tra fibra ottica e adsl

Una delle linee più utilizzate sul territorio italiano. L’ADSL, ovvero Asymmetric Digital Subscriber Line, ha quasi definitivamente (ma non del tutto) soppiantato i vecchi collegamenti dial-up a 56 Kbit/s. Due caratteristiche fondamentali:

Maggior velocità di scambio dati.
Distinzione tra i dati e segnale vocale.
La connessione che utilizza la banda fonica si basa sostanzialmente su una telefonata. Il modem del computer dell’utente, ovvero il client, effettua una telefonata: all’altro capo risponde un altro modem collegato al server.

Ricordi quel rumore di tastierino numerico che precedeva la connessione? Ecco, questa era la vecchia tecnologia dial-up: oggi l’ADSL sostituisce tutto questo e permette uno smistamento dei dati telefonici e internet grazie allo splitter.

Ma soprattutto l’ADSL, una tecnologia che si inserisce all’interno degli accessi a internet a banda larga, garantisce una maggior velocità di trasmissione di dati: il vecchio collegamento dial-up garantisce una velocità di 56kbps su linea analogica e 64kbps su linea digitale; l’ADSL oscilla tra 640 kbit/s a diverse decine di Mbit/s in download e da 128kbit/s a 1 Mbit/s in upload.

Questo significa un caricamento rapido delle pagine e del passaggio di informazione. Quello che prima facevi in 10 minuti ora lo puoi concludere in una manciata di secondi: addio pagine caricate in tempi biblici e articoli contenenti solo testo e poche foto sbiadite.

La meno utilizzata in Italia la Fibra Ottica:

Differenza tra fibra ottica e adsl

 

Come è fatta:

La fibra ottica è un sottilissimo filo di vetro, della dimensione di un capello, nel quale viaggia la luce. Con l’invenzione della fibra ottica si è riusciti per la prima volta nella storia dell’uomo a veicolare e guidare la luce, permettendo a quest’ultima di viaggiare seguendo linee curve.

Per spiegare in maniera molto semplice com’è fatta la fibra ottica, basti pensare a due “tubi” di vetro molto sottili inseriti l’uno nell’altro: Il “tubo” più piccolo rappresenta il “cuore” della fibra, vetro molto puro contenente un’alta percentuale di silice, ed è la parte in cui passa e viene trasmessa effettivamente la luce.

Le fibre ottiche stanno sostituendo (lentamente) i tradizionali cavi telefonici in rame e costituiscono oggi l’infrastruttura attraverso la quale viaggiano più dell’80% delle informazioni Internet, immagini televisive e conversazioni telefoniche di tutto il mondo.

Il tutto ad una velocità di poco inferiore a quella della luce (200.000 km/s).

La fibra ottica quindi viaggia su una linea completamente diversa e del tutto nuova, in grado di far viaggiare moltissimi dati ad una velocità impensabile per una normale connessione ADSL. Una connessione in fibra ottica di base può raggiungere velocità in download minime di 10Mbit, le quali sono già un miraggio per le migliori ADSL, mentre è capace di picchi anche di 100Mbit! In confronto all’ADSL, la fibra ti sembrerà viaggiare alla velocità della luce.

Conclusioni:

Mi sembra chiaro che la Fibra Ottica stravince per “performance” su l’ormai obsoleta Adsl, ora il problema in Italia e non solo è quello di trovare un fornitore di sevizi Web che vi permetta di avere la Fibra nella vostra regione, rispettivamente città o paese. Una ricerca con Google “copertura Fibra ottica” vi potrà illuminare in merito alla possibilità di passare a questa tipologia di sevizio.

Buona Navigazione nel mondo virtuale, ma sopratutto in quello reale. T.Danilo

Fonti: wired.it/6sicuro.it/modemrouterwifi.it/

Condividi con gli amici... Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Email this to someone
email
Posted in:
About the Author

guru63

Benvenuti ! Non ho voluto creare un blog solo per farmi pubblicità, ma desidero se possibile avvicinare al mondo dell'informatica, quelle persone che ancora sono riluttanti, e temono in qualche modo questo aspetto grandioso del nostro futuro. Buona navigazione ! Danilo C.E.O guru63.com Google+  Facebook Twitter