Google Takeout salva tutti i tuoi dati e mettili al sicuro

INSCRIVITI ALLE NEWS !

Google Takeout  salva tutti i tuoi dati e mettili al sicuro, Google Takeout il servizio di casa Google che permette di scaricare tutti i dati connessi all’account relativi anche a Calendar e alla posta elettronica Gmail, e di salvarli nei  formati standard, MBOX per la posta e iCalendar per il calendario. Se decidete quindi di abbandonare Google ora potete recuperare tutti i vostri preziosi dati, se preferite avere una copia dei vostri dati sul PC di casa ora potrete fare tutto in un “colpo” solo. Contatti, email, appuntamenti, video Youtube sono tutti memorizzati sui servizi Google, con Google Takeout salveremo tutto ciò per poterli riutilizzare tranquillamente come meglio crediamo.

Disporre sempre dell’accesso ai propri dati ed essere in grado di portarli con sé è importante, specialmente se si tratta di ricordi preziosi come vecchie lettere d’amore, la prima offerta di lavoro o quella conversazione da oltre 100 messaggi riguardante i filmati con i gatti. A partire da oggi, iniziamo il rollout della funzionalità per esportare una copia dei propri dati relativi a Gmail e Google Calendar, rendendo più semplice effettuarne il backup o importarli in altri servizi.

google takeout-account settings

Ecco i vari passaggi da compiere:

Passo 1
Colleghiamoci a  Google Takeout ed effettuiamo l’accesso al nostro account Google.Saranno mostrate diverse fonti dalle quali salvare i dati, come ad esempio Gmail, Calendar, Contatti, Google+, Google foto, Youtube ecc. ecc.

Passo 2
Ora basta cliccare su Crea un archivio , in questo modo vengono selezionati tutti i servizi, ma se non si vuole salvare tutto basta rimuovere semplicemente il segno di spunta che si trova davanti al nome della categoria. Oppure è possibile cliccare sul link Edit che si trova in fondo.
Una volta fatta la selezione dei servizi da cui salvare i nostri dati, selezioniamo Fine e così facendo eè possibile scegliere di salvare , per esempio, solo i dati relativi di Google Drive o quelli di Gmail.

Paaso 3
Cliccando su Crea un archivio tutti i dati verranno inseriti all’interno di un unico file compresso in formato ZIP.
Google inizia ora la raccolta dati. Al termine dell’operazione immettere di nuovo la propria password e scaricare l’archivio.
Fatto questo cliccare sul file in questione (blabla.ZIP), quindi su estrai tutto e per finire su Estrai per estrarre i dati contenuti. Come risultato avremo una cartella in cui saranno presenti tutti i file richiesti, ordinati in base ai vari servizi offerti da Google.

Date un’occhiatina a questa pagina di supporto  ufficiale

Condividi con gli amici... Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Email this to someone
email
About the Author

guru63

Benvenuti ! Non ho voluto creare un blog solo per farmi pubblicità, ma desidero se possibile avvicinare al mondo dell'informatica, quelle persone che ancora sono riluttanti, e temono in qualche modo questo aspetto grandioso del nostro futuro. Buona navigazione ! Danilo C.E.O guru63.com Google+  Facebook Twitter