Quick Crypt : come cripatare file e cartelle

INSCRIVITI ALLE NEWS !

Quick Crypt è un programma gratuito portatile ( non necessita installazione )  che vi offre  la possibilità di criptare file e cartelle, e tutti i tuoi file “segreti” con un sistema basato su AES-256, ossia il massima in fatto di sicurezza ! Potrete cosi criptare file e cartelle con un identificativo unico ( System ID ) in modo che i dati siano solo decifrabili sul vostro computer. Criptare tutti i tipi di file utilizzando un password a scadenza, ma fate bene attenzione una volta che la password a tempo scade non potrete più accedere a nessun tipo di dato che avete criptato in precedenza. O meglio una volta scaduto il tempo i dati diventano inutilizzabili ( da usare con estrema prudenza ).

 quickcrypt648

Quick Crypt utilizza la tecnologia AES 256-bit per proteggere i tuoi file. L’interfaccia è molto intuitiva, in quanto è necessario avviare selezionando il file che si desidera proteggere, indipendentemente dal suo formato e contenuto, quindi immettere la password desiderata e il gioco è fatto!  Altre caratteristiche  interessanti sono la possibilità di cancellare i file sino a 40 volte, avete capito bene 40 passaggi che renderanno i file cancellati davvero difficile da recuperare se non impossibile, altra funzione utile  è quella di creare dei file in formato  ZIP per la distribuzione, poi un generatore di password “sicure”, e l’integrazione nel menu Windows invia a.. Insomma un programmino tutto fare per rendere proteggere i vostri file e cartelle in modo sicuro, da usare con prudenza.

OS: Windows XP/Vista/7/8 (32-bit & 64-bit)
Dimensione: 108 Kb
Lingua : Inglese
Prezzo:  Gratuito
home2Pagina Web Ufficiale

Condividi con gli amici... Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Email this to someone
email
About the Author

guru63

Benvenuti ! Non ho voluto creare un blog solo per farmi pubblicità, ma desidero se possibile avvicinare al mondo dell'informatica, quelle persone che ancora sono riluttanti, e temono in qualche modo questo aspetto grandioso del nostro futuro. Buona navigazione ! Danilo C.E.O guru63.com Google+  Facebook Twitter